Dal Cb al Social Network

Questo il tema che abbiamo scelto per la seconda edizione della Girl Geek Dinner Bolognese.

L’idea è arrivata in una sera in cui,in una delle nostre riunioni, tra uno spritz e un’ insalata di farro,si pensava al tema della prossima GGD.

Essendo ospiti del GMFE ci sentivamo in qualche modo di rendere omaggio al grande Guglielmo Marconi, così da un blog all’altro,post dopo post abbiamo avuto l’illuminazione.

Ripercorrere l’evolversi della comunicazione sociale dal CB ( baracchino ricetrasmittente) al social network.

Cosa sono in effetti facebook e Twitter se non  un grandi e più potenti CB?

Potenti strumenti di collegamento fra individui che viaggiano in banda larga.Si parla,si aggiorna lo stato,continuamente.

What are you doing now? E’ la domanda a cui milioni di utenti rispondono compulsivamente più volte la giorno.Dove sei,cosa fai,cosa ti piace,hai visto questo hai letto quell’altro…un oceano di parole che scorre fra gli utenti proprio come negli anni pasati si comunicava in qualsiasi ora del giorno e della notte fra radioamatori.

Da questo nostro tema sono partite diverse riflessioni così abbiamo coinvolto le donne di women.it che per prime hanno promosso proprio a Bologna il progetto portico che portò alla realizzazione di un progetto pilota di una web-radio e di una web-tv tutta al femminile e il programma che ne seguì era Bettybecco.

Hanno relazionato le nostre GG Simona Lombrado e Daniela Bortolotti che hanno prodotto una presentazione in cui hanno messo a confronto il linguaggio del CB e quelli del Social Network in modo divertente e spassoso.

Francesca Fiorini ci ha parlato della sua esperienza di webradio di come la sua vita sia cambiata da quando fa radio e di come “fare radio” è stata per lei la realizzazione di un sogno.

Simona Caraceni ha fatto una panoramica molto tecnica dell’evoluzione della comunicazione dagli albori del  blogging ai social netowrk, guardando tutto da un interessante punto di vista critico proprio di un docente.

Interessanti le riflessioni della Caraceni sulla spensieratezza con cui gli utenti si lanciano nel web senza mai leggere i disclaimer sulla privacy e le policy riguardo al diritto di autore nei vari social netowk; e di come ultimamente i social network siano un avamposto in cui promuovere prodotti e pubblicizzare brand piuttosto che luoghi in cui mantenere ed intrecciare nuove amicizie.

Con questo im trovo d’accordo…facebook non è altro che il centro commerciale della rete. Il discorso sarebbe lungo interessante e impenativo.

Finito il workshop, tutto trasmesso su Current radio e Radionation abbiamo  brindato al Voltone.

Cheers!!!

Annunci

Informazioni su lindaserra

Of course nothing else than another additional something
Questa voce è stata pubblicata in Geek Girls, new media, social e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...